PROGETTO BIO

esterno_serraLa Cooperativa Sociale Margherita+ presenta il proprio progetto volto a sostenere l’inserimento lavorativo dei giovani.

Questo progetto, dal nome “BIO – Building Social Inclusion Opportunity in Agribusiness”, è risultato tra i vincitori del concorso “Bando Carta E” lanciato dalla UniCredit Foundation.

Nello specifico, il progetto si propone come mezzo per la realizzazione di un nuovo modello per commerciare prodotti biologici, con una distribuzione a km 0 e la creazione di un suo marchio, il tutto in collaborazione con la già citata UniCredit Foundation.

Il concorso è realizzato ogni anno dalla Fondazione, che quest’anno, per mezzo del contributo concesso alla Cooperativa “Margherita+”, contribuirà a garantire dei percorsi formativi a giovani fra i 15 e i 29 anni, con fragilità psicosociale e anche in situazione di emarginazione, arrivando all’assunzione di 3 partecipanti con un contratto part-time.

L’evento di presentazione del progetto ha avuto il patrocinio del Comune di Arezzo ed è realizzato in collaborazione con la Libera Accademia del Teatro e la Cooperativa Sociale Agricola Terraviva. All’evento ha partecipato la “Compagnia degli Ostinati” con l’opera “Carmina Vini”, per la regia di Amina Kovacevich, tenutasi lo scorso dicembre presso il Teatro Mecenate di Arezzo.